Siderno (RC): FIP Calabria, “Little Woman Play BasketballI. Applausi e sorrisi per il progetto in rosa

(225) Domenica 26 maggio la storica sede dell’Ymca, sul lungomare di Siderno (Rc) ha fatto da cornice alla giornata conclusiva del progetto ideato dalla Fip Calabria “Little Women Play Basketball”, dedicato alle atlete 2004-2005 e 2006 della regione Calabria.

Le atlete presenti e gli staff sono stati protagonisti di una vera e propria festa di pallacanestro in rosa.  Lo staff regionale femminile è stato formato dal Referente Tecnico Territoriale Maurizio Arcudi, dalla Dirigente del Comitato regionale Lucia Rossi e dalla coordinatrice Teresa Nicosia.

La giornata conclusiva ha visto le ragazze cimentarsi con le gare di tiro. La gara di tiro da tre punti è stata vinta da Sara Centofanti, classe 2004 da casa Nuova Jolly Reggio Calabria. Il contest di tiro da 2 “sprint” è stato vinto da Claudia Montemurro, anno 2006 della Chicos Basket Cosenza. Il “supershoot”, infine, ha visto prevalere Manuela Saccà, playmaker classe 2005 da casa Eutimo Locri.

Una lunga e proficua giornata: Nel pomeriggio si è svolto l’All Star Gam:, le ragazze sono state suddivise in due squadre e affidate alle coppie tecniche formata da Angelo Salerno e Gabriele Barreca e da Anna Fotia e Rita Furfaro. Una gara avvincente e combattuta che ha visto prevalere il team allenato dal duo tutto al femminile delle arancioni con un finale combattutissimo seguito dalla premiazioni delle atlete.

Il progetto è nato dalla necessità di un movimento femminile regionale in sofferenza per numeri di tesserate e occasioni di confronto tra le società operanti sul territorio si è concluso dopo sette mesi intensi di trasferte, sacrifici, operatività ma soprattutto mesi di partite di pallacanestro giovanile femminile che serviranno al riconoscimento dell’anno di formazione sportiva.

La progettualità “Made in Calabria”, durante il proprio tragitto è stata attenzionata dalla stampa nazionale ed è stata, inoltre, oggetto di visita formativa del tecnico della nazionale italiana femminile Marco Crespi e del tecnico azzurro Giovanni Lucchesi.

“Ringrazio personalmente ed a nome dell’organizzazione le società che fin da subito hanno sposato i principi e gli obiettivi del “Little Women Play BasketBall”- ha dichiarato la coordinatrice del progetto Teresa Nicosia – partecipando con le proprie atlete e i propri tecnici alla maggior parte degli incontri. Si ringraziano le atlete e le loro famiglie per i sacrifici fatti in nome della pallacanestro. Si ringraziano i tecnici che hanno cercato di trasmettere la passione, l’amore e l’adrenalina che solo questo bellissimo sport può dare. Ringrazio il Comitato Regionale Fip Calabria,il settore arbitrale e gli ufficiali di campo ed il presidente Paolo Surace che hanno permesso la realizzazione di questo progetto e che ha provato a gettare un piccolo seme sperando di avere le risorse e le forze per poterlo coltivare adeguatamente e vederlo finalmente sbocciare e dare i suoi frutti. Il ringraziamento finale, lo riservo anche chi a questo progetto non ha voluto aderire, perché le critiche, i “no grazie, i “non più”, servono e serviranno sempre per riflettere e trovare la giusta direzione per crescere e migliorarsi. Il futuro di questo movimento sono le ragazze che continuano tra mille peripezie ad allenarsi, a partecipare fin quando possono ai campionati maschili, a chiedere di essere riconosciute come atlete”.

LE ATLETE PARTECIPANTI:

ALFANO VALERIA (CCB CZ)

CAMARA SOUMAYA (VIS RC)

CIACCIO SARA (MICROMEGA CS)

FERRARO MARIA TERESA (CCB CZ)

CANGEMI MARIANNA ( BK ALAN GIOIA TAURO)

PISANO MARIA FRANCESCA (BK ROSARNO)

PUGLIESE MARIA ELENA (CCB CZ)

ROMEO ALISSA (EUTIMO LOCRI)

SGRO’ SIMONA ( VIS RC)

AMATO GAIA (YMCA SIDERNO)

MONTEMURRO CLAUDIA ( CHICOS CS)

DE ROSSI FEDERICA (CCB CZ)

GILIONI GIULIA (BK PELLARO)

CONCOLINO CATERINA (CCB CZ)

PITASI FEDERICA (PGS RC)

MARTORANO MARTA (VIS RC)

SCOCCHIERI LILIANA (EUTIMO LOCRI)

CANGEMI FRANCESCA (BK ALAN)

CRISTINA PAOLA (GIO&GIO PALMI)

MARZANO MARTINA (EUTIMO LOCRI)

GIACOIA EMMA (MICROMEGA CS)

PRIOLO SARA (L’AQUILONE RC)

SALERNO ILARIA (POLLINO CASTROVILLARI)

SGARLATO ALESSIA (YMCA SIDERNO)

SPILINGA ELIANA (EUTIMO LOCRI)

TRIOLO SILVIA (NUOVA JOLLY RC)

CAPOGRECO MARIA RITA(EUTIMO LOCRI)

CENTOFANTI SARA (NUOVA JOLLY RC)

LABATE ELEONORA (SOCCORSO RC)

GIOVINAZZO GIORGIA (POLLINO CASTROVILLARI)

MONTEBELLO MARTA (CCB CZ)

ONUGHA DEBORAH( NUOVA JOLLY RC)

RASO SHARON (BK ALAN GIOIA TAURO)

CASERTA SILVIA (L’AQUILONE RC)

SACCA’ MANUELE (EUTIMO LOCRI)

BARATTA SARA (POLLINO CASTROVILLARI)

I COACHES:

ANGELO SALERNO (MICROMEGA COSENZA)

ANNA FOTIA (NUOVA JOLLY REGGIO CALABRIA)

RITA FURFARO (BIC REGGIO CALABRIA)

FABIO DE ROSSI ( CENTRO BASKET CATANZARO)

ERNESTO MANISI

DEMETRIO GERIA (PGS)

ROBERTO PETRONIO (Lamezia basketball)

GABRIELE BARRECA (NUOVO BASKET SOCCORSO)

GIORGIO COLARULLO (GIO E GIO PALMI)

MARCO PENSABENE (BOTTEGHELLE BASKET)

PAOLO STRATI (NUOVO BASKET SOCCORSO)

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  

Gerenza

Direttore Responsabile

Maurizio Gangemi

mauriziogangemi@ilreggino.it

mauriziogangemi@gmail.com

+39 349 19 56789

P.E.C.

ilreggino@pec.it

e-mail alla Redazione

redazione@ilreggino.it

in Redazione

Ugo La Camera

ugolacamera@ilreggino.it

+39 392 1000 901

sede Redazione

Via Marra Privata, 21/B – Gallico

89135 Reggio di Calabria

Editore

Associazione Culturale

“Leggende Amaranto”

sede legale

Via Zona Industriale, 92

89121 Reggio di Calabria

partita iva/codice fiscale

02889720807

e-mail all’Editore

leggendeamaranto@ilreggino.it

acleggendeamaranto@gmail.com

Autorizzazione del Tribunale

di Reggio Calabria

n. 8 del 23 ottobre 2009

Il Nostro Supplemento Sportivo

Collegamenti Social

Statistiche

  • 4.177.131
  • 14.159
Copyright © 2019 Il Reggino