Città Metropolitana di Reggio Calabria: il Sindaco Falcomatà esprime solidarietà a Michele Conia, Sindaco di Cinquefrondi (RC)

((1019) “Un atto gravissimo per le modalità di esecuzione e per il significato che esprime”, sono le parole del Sindaco della Città Metropolitana, Giuseppe Falcomatà, non appena appresa la notizia dell’intimidazione subita dal Primo Cittadino di Cinquefrondi, Michele Conia. “Forzare un’abitazione privata e lasciravi messaggi di morte – ha proseguito Falcomatà – sono due azioni vili e criminali che non intimidiranno, ne sono certo, Michele Conia, al quale invio tutta la mia solidarietà come Sindaco e, ancor prima, come uomo e cittadino. Violenza, prevaricazione, illegalità non devono trovare spiragli nella nostra terra. Il sindaco Conia deve andare avanti nella sua azione amministrativa, temprato dalla vicinanza delle Istituzioni e della società civile tutta, non solo di Cinquefrondi, ma dell’intera area metropolitana”.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  

Author: Ufficio Stampa Città Metropolitana di Reggio Calabria