Gerenza "Il Reggino"

Direttore Responsabile

Maurizio Gangemi

 

e-mail al Direttore

mauriziogangemi@ilreggino.it

mauriziogangemi@gmail.com

mobile

+39 349 19 56789

e-mail all'Editore

leggendeamaranto@ilreggino.it

acleggendeamaranto@gmail.com

 

e-mail alla Redazione

redazione@ilreggino.it

 

in Redazione

 

Ugo La Camera

ugolacamera@ilreggino.it

mobile

+39 392 1000 901

sede legale

Associazione Culturale

"Leggende Amaranto"

Via Zona Industriale, 92

89121 Reggio di Calabria

sede Redazione

Via Marra Privata, 21/B

89135 Reggio di Calabria

partita IVA/codice fiscale

02889720807

autorizzazione del Tribunale

di Reggio Calabria

n. 8 del 23 ottobre 2009

 

 

 

 

 

 

 

 

Partners

CONI Calabria: Condipodero “Tuffo nel Bronzo per la Calabria di Tocci” Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Gangemi   
Lunedì 17 Luglio 2017 14:35

(374) “Enorme gratificazione per la conquista della Medaglia di Bronzo nel trampolino da un metro ai Mondiali di Budapest per il cosentino Giovanni Tocci. Un risultato che dà lustro alla città di Cosenza, allo sport e alla Calabria tutta che si arricchiscono di eccellenze, stimolanti e

 

vogliose di alimentare la cultura sportiva della nostra terra. Ottenere la prima Medaglia Internazionale in carriera, all’età di 22 anni, rappresenta un traguardo meraviglioso; la perseveranza negli allenamenti e l’umiltà della dedica alla propria famiglia, un esempio per tutti. Una medaglia inseguita da tempo, coltivata con l’aiuto di molte persone alle quali si rivolge il mio ringraziamento, unitamente a quello della Giunta e del Consiglio Regionale C.R. CONI Calabria; in particolare meritano un plauso: Oscar Bertone, direttore tecnico della squadra Nazionale assoluta di tuffi, l’allenatrice ucraina Lyubov Barsukova, il patron Giancarlo Manna che ha reso il territorio cosentino un punto di riferimento per i tuffi, il Presidente FIN Alfredo Porcaro e le società Cosenza Nuoto e Esercito. L’augurio è che Giovanni Tocci possa trovare in se stesso quella determinazione conquistata dopo il terzo tuffo ai Mondiali di Budapest che gli ha regalato il raggiungimento di un traguardo importante, sicuramente stimolante per il  futuro”. Il Presidente C.R. CONI Calabria, Maurizio Condipodero.

 

Commenti

Effettua il login per inviare commenti o risposte.
 

Statistiche

Utenti : 6651
Contenuti : 12888
Tot. visite contenuti : 3276518

Cerca

Sponsor