Urbs Reggina: arrivata la prima penalizzazione, il DG Iiriti “Ci trasciniamo dietro alcuni errori della vecchia proprietà che ha gestito in maniera poco oculata alcune situazioni. Faremo ricorso e siamo fiduciosi”

(60) “Purtroppo ci stiamo portando dietro alcuni errori della vecchia gestione. La nuova Reggina del presidente Luca Gallo non ha colpe e ha già messo in moto la macchina per cancellare questa penalizzazione, affidandosi ai migliori professionisti del settore

E’ assurdo che il modus operandi del passato vada a penalizzare una nuova società, sana e pulita. Faremo appello alla Corte Federale e contiamo nel buon esito della sentenza, sulla falsariga del caso Elliott-Uefa che ha coinvolto il Milan.

Metteremo in campo tutti i mezzi anche per prevenire ed evitare gli ulteriori deferimenti. Ci tengo a rassicurare i tifosi della Reggina: ancora una volta faremo il possibile e anche di più per il bene della squadra di Reggio Calabria.

Per quanto mi riguarda la Reggina ha 35 punti conquistati sul campo. Ritengo che sia un’ingiustizia che, a causa di situazioni gestite in maniera poco oculata e precedentemente al nostro ingresso nel club, si debbano subire penalizzazioni di qualsiasi genere. Siamo molti fiduciosi e ottimisti che tutto si possa risolvere nel migliore dei modi”.

Il Presidente Luca Gallo ed il Direttore Generale Vincenzo Iiriti
Condividi sui social
  •  
  •  
  •  

Author: Ufficio Stampa Reggina 1914