giovedì,Novembre 26 2020

Ecoballe, le rassicurazioni dell’assessore all’ambiente “Ultimo” al Comitato pro Sambatello

Ieri l’incontro con il componente della giunta regionale disposto a sostenere (anche economicamente) eventuali soluzioni alternative proposte dalla Città metropolitana

Ecoballe, le rassicurazioni dell’assessore all’ambiente “Ultimo” al Comitato pro Sambatello

Ieri pomeriggio il Comitato pro Sambatello ha incontrato l’assessore regionale all’ambiente Sergio De Caprio. All’incontro erano presenti anche Arpacal e Città metropolitana di Reggio Calabria. Anche all’esponente della giunta sono state rappresentate tutte le perplessità in ordine allo stoccaggio delle ecoballe nell’impianto di Sambatello. Luogo, ribadiscono ancora una volta i componenti del comitato, inadeguato non per un capriccio dei cittadini, ma per oggettivi argomenti tecnici: il pericolo di frane, di incendi e di contaminazione della falde acquifere nelle vicinanze.

L’assessore ha assicurato di avere a cuore il bene di tutti i cittadini e che tutto sarà fatto a norma di legge. Inoltre si è dichiarato aperto a nuove proposte di soluzioni da parte della città metropolitana che, se plausibili, troverebbero, garantisce il sostegno (anche economico) della Regione.

E mentre proseguono i lavori per completare la piattaforma su cui sistemare le ecoballe è una gara contro il tempo. Si spera che, continuando a conferire 200 tonnellate di rifiuti al giorno, la città di Reggio possa essere liberata senza fare ricorso allo stoccaggio a Sambatello.