venerdì,Dicembre 4 2020

Reggio Calabria, batteri coliformi nell’acqua. Vietato l’uso potabile in mezza città

Il divieto è stato reso necessario a causa della presenza di batteri coliformi ed escherichia coli in seguito alle analisi della condotta di un'abitazione privata. Ecco le zone interessate

Reggio Calabria, batteri coliformi nell’acqua. Vietato l’uso potabile in mezza città

Con ordinanza n 115 del 27.10.2020 il sindaco di Reggio Calabria ha disposto il divieto dell’utilizzo dell’acqua per scopi potabili e per il consumo umano, nelle zone di:

Via Eremo Condera, via Reggio campi II^ Tronco, Via Trabocchetto II^, via Vallone Mariannazzo, via vallone Petrara, via Card. Portanova fino al civico 111, via Caserta Crocevia e trav. contigue, via Borrace Crocevia, via Eremo al santuario, via Eremo Botte e tr, contigue, via Vito Sup. e trav. contigue, via Vito S. Antonino, via Cortese, via Vecchio cimitero, Terreti, Trizzino e Nasiti.

Il divieto è stato reso necessario a causa della presenza di batteri coliformi ed escherichia coli in seguito alle analisi della condotta di un’abitazione privata.