mercoledì,Novembre 25 2020

Gioiosa Jonica, un’app per aiutare i cittadini nella raccolta differenziata

Il servizio virtuale Junker fornisce notizie utili per un corretto smaltimento dei rifiuti

Gioiosa Jonica, un’app per aiutare i cittadini nella raccolta differenziata

Per facilitare la vita ai cittadini, il Comune di Gioiosa Ionica ha adottato e messo a disposizione JUNKER, un servizio fruibile tramite APP (per smartphone Android o Apple) che fornisce, in modo semplice e immediato, notizie utili per una corretta raccolta differenziata.

L’App Junker è a disposizione gratuitamente per tutti e dà la possibilità all’Amministrazione di comunicare direttamente molteplici informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali, informazioni sul Centro di Raccolta Comunale, etc.

Ma le funzioni dell’App sono diverse e vanno oltre le semplici informazioni sul servizio di raccolta. Scansionando il codice a barre di un prodotto o di un imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla App la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

Junker è una APP, unica in Italia e in Europa, che ha riscosso un notevole successo diffondendosi rapidamente in tutta Italia perché offre un servizio rapido, di facile utilizzo, accurato e completo, aperto ai contributi degli utenti. Inoltre, con la nuova funzione del riconoscimento per immagini, sarà ancora più facile differenziare gli oggetti sfusi o privi di etichetta. Si tratta di una tecnologia sperimentale, mai applicata prima d’ora in questo campo, basata su un sistema di apprendimento automatico che si evolve grazie alla collaborazione degli utenti. Il database di partenza è costituito da circa 1 milione di immagini, che man mano saranno evolute grazie alle ricerche e i feedback dei cittadini.

Un ulteriore contributo che l’Amministrazione comunale ha voluto offrire ai cittadini, con la speranza che possa facilitare la raccolta differenziata, contribuendo in tal modo a migliorare la qualità del servizio offerto. È possibile reperire maggiori informazioni sul sito www.junkerapp.it.