venerdì,Aprile 16 2021

Lazzaro, interventi di protezione costiera. Crea: Falsa partenza. Perché?»

Il referente Ancadi spiega come il direttore dei lavori abbia già dato il via. Ma, nonostante tutto, i lavori non partono

Lazzaro, interventi di protezione costiera. Crea: Falsa partenza. Perché?»

L’Estate è alle porte e gli interventi di “Difesa costiera sul tratto di litorale da Saline Joniche del Comune di Montebello Jonico a località Lazzaro del Comune di Motta San Giovanni” tardano ad iniziare. Nel Comune di Motta San Giovanni è previsto: “intervento area (lungomare Cicerone): ripascimento e salpamento massi” e “intervento area (lungomare Ottaviano Augusto): salpamento massi e ripascimento”.

A segnalarlo è il referente dell’Ancadic Vincenzo Crea che spiega come «lo scorso 29 gennaio il Settore 13 della Città Metropolitana di Reggio Calabria a seguito di specifica richiesta dell’ANCADIC, con esaustiva e dettagliata comunicazione ci informava che in data 18/05/2020 è stato stipulato il contratto dei lavori di che trattasi e che, a seguito di varie problematiche operative con l’impresa appaltatrice il Direttore dei Lavori in data 07/12/2020 aveva disposto il formale inizio dei lavori. I conti non tornano. Ad oggi tutto tace e visto l’approssimarsi dell’estate chi sa quando questi interventi vedranno la luce. Intanto gli anni passano e le mareggiate non tardano ad arrivare arrecando ulteriori danni al litorale costiero demolendo infrastrutture e fabbricati.

Forse si aspetta che qualche straordinaria mareggiata inghiottisca altre abitazioni o la linea ferroviaria. Colpisce che pur essendo state superate le problematiche operative con l’impresa appaltatrice dei lavori dopo cinque mesi gli interventi non iniziano, ancor più colpisce, per quanto è dato sapere, il silenzio dell’Amministrazione comunale di Motta San Giovanni che avrebbe dovuto sollecitare gli interventi e chiedere conto sul ritardo degli stessi. La pandemia ci impedisce di verificare “de visu” se e come procedono i lavori a Saline e sarebbe opportuno che il Sindaco di Montebello Jonico si interessasse della problematica e informasse la popolazione circa l’inizio degli interventi».

top