martedì,Novembre 29 2022

Un albero per il futuro: anche a Reggio il progetto del Cufa, Ministero dell’Ambiente e Unicef

Il 22 novembre nell’aula “Antonio Quistelli” dell'Università Mediterranea il convegno nazionale “Alberi: linfa per la città”

Un albero per il futuro: anche a Reggio il progetto del Cufa, Ministero dell’Ambiente e Unicef

Anche Reggio Calabria sarà una delle città metropolitane protagoniste del progetto nazionale “Un albero per il futuro”. In occasione di tale importante evento il Cufa (Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri), in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e con l’Unicef, ha messo in atto alcune iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali.

In particolare oltre alle classiche attività di distribuzione e messa a dimora di piantine forestali in maniera diffusa su tutto il territorio nazionale, quest’anno si intende focalizzare l’attenzione sulla multifunzionalità e sulla fondamentale importanza del verde urbano. A tal riguardo, a Reggio Calabria, venerdì, con inizio alle 10, nella villetta comunale di via Caprai nel quartiere Modena-Ciccarello, verranno donate e installate delle panchine e tavoli in legno. Panchine realizzate con legno recuperato da alberi schiantati per via naturale nelle foreste della nostra nazione. Alla manifestazione parteciperanno autorità civili e militari della città oltre agli studenti dell’Istituto comprensivo “B. Telesio” e una rappresentanza della Scuola allievi carabinieri di Reggio Calabria.

Il 21 novembre invece, verranno messe a dimora circa trecento piante in 41 comuni, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e numerosissime scuole di ogni ordine e grado. L’iniziativa rientra nel programma della Festa dell’albero che vedrà protagoniste tutte le città metropolitane e capoluoghi di regione che hanno aderito all’iniziativa e che vivrà un altro importante momento la mattina del 22 novembre, nell’aula “Antonio Quistelli” della Università Mediterranea di Reggio Calabria con il convegno nazionale “Alberi: linfa per la città”, che affronterà i temi legati all’importanza degli alberi in città secondo un approccio multidisciplinare.

Al convegno, per la cui organizzazione ci si è avvalsi della collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale per la Calabria e dell’Università degli studi “Mediterranea”, è prevista la partecipazione di autorità nazionali e locali, associazioni, scolaresche e cittadini. Durante il convegno saranno previsti collegamenti con gli altri capoluoghi e città metropolitane che presenteranno sinteticamente la loro attività. All’esterno dell’auditorium sarà allestito un villaggio per la biodiversità dove, in un percorso ragionato, si svolgeranno alcune sessioni di educazione ambientale per poi concludere con la messa a dimora di una talea dell’Albero di Falcone.  

top