venerdì,Aprile 19 2024

Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Reggio e in diversi centri della provincia – LIVE

Sono previste su tutta l'area metropolitana precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalentemente a carattere di rovescio o temporale

Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Reggio e in diversi centri della provincia – LIVE

Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha diramato per la giornata di domani, lunedì 3 aprile, per 24-36 ore, un avviso di allerta meteo arancione sul reggino, sia tirrenico che ionico. Sarà una giornata di maltempo estremo, anche con forti venti di tramontana. Sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalentemente a carattere di rovescio o temporale.

In queste ore diverse sindaci stanno firmando le ordinanze per la chiusura delle scuole, al momento nei comuni di:

  • Reggio Calabria,
  • Villa San Giovanni,
  • Melito Porto Salvo,
  • San Lorenzo
  • Scilla
  • Bagnara,
  • Bova Marina,
  • Condofuri
  • Palizzi
  • San Roberto
  • Fiumara
  • Campo Calabro
  • Roghudi
  • Bagaladi
  • Montebello Ionico
  • Camini
  • Motta San Giovanni
  • Stilo
  • Molochio
  • Africo
  • Giffone
  • Ferruzzano

L’ordinanza del sindaco ff Brunetti

A Reggio Calabria prevista chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado per domani lunedì 3 aprile 2023

Dalle 00,00 alle 24 di domani lunedì 3 aprile 2023 sulla città di Reggio Calabria è prevista un’allerta meteo di colore arancione. Lo scenario  prevede rischio di temporali e possibilità di nubifragi con rischi di esondazione di corsi d’acqua e danni da precipitazioni intense oltre a nevicate nelle zone collinari. Sono previsti anche venti forti e mareggiate sulle coste esposte.

Per tale motivo, in seguito ad un peggioramento delle previsioni meteorologiche, con ordinanza sindacale in corso di pubblicazione è stata disposta la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado sul territorio comunale di Reggio Calabria.

La Protezione Civile comunale, che monitorerà l’evolversi della situazione, raccomanda di evitare si stazionare nei pressi di corsi d’acqua, o in prossimità di arenili, evitare di percorrere sottopassi anche se parzialmente allagati, non sostare o stazionare sotto alberi o  edifici che presentano evidente stato di ammaloramento delle facciate.

Per ogni necessità sono attivi i numeri di emergenza nazionali 112, 113, ed il numero della sala operativa della Polizia Locale 0965 53004. La Protezione Civile Comunale e la Polizia locale monitoreranno l’evolversi della situazione.

Articoli correlati

top