venerdì,Maggio 24 2024

Caulonia, “Bandiera Blu” per il terzo anno consecutivo

Il sindaco Francesco Cagliuso, e l’assessore Antonella Caraffa: «È costante il nostro percorso di crescita economica e sociale, di sviluppo e di sostenibilità»

Caulonia, “Bandiera Blu” per il terzo anno consecutivo

«Per il terzo anno consecutivo Caulonia è “Bandiera Blu”, una soddisfazione per questa amministrazione che conferma il suo costante percorso di crescita economica e sociale, di sviluppo e di sostenibilità. Ancora una volta ci si contraddistingue per la concretezza che premia dopo gli sforzi, la fatica, la dedizione per il nostro territorio. Questa terza, meritata Bandiera Blu è merito di un modello virtuoso che stiamo portando avanti con convinzione e che ha trovato il giusto riscontro nella collaborazione e nella sinergia presente nella nostra splendida Caulonia e nei Cauloniesi». È quanto hanno affermato il sindaco di Caulonia, Francesco Cagliuso, e l’assessore Antonella Caraffa, a margine della cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento nazionale conferito dalla Foundation for Environmental Education, che ha ritenuto ancora una volta Caulonia come una delle località turistiche balneari che rispettano i criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

«In questi ultimi anni abbiamo cercato di mettere in campo azioni che puntassero proprio a questo, sensibilizzando i bambini e investendo su di loro con giornate importanti che ponessero al centro l’ambiente e l’economia circolare legata al riciclo dei materiali, alla natura, o facendoli riavvicinare con entusiasmo a un libro o al teatro», ha aggiunto l’assessore Caraffa, che ha diverse deleghe legate all’ambiente e al territorio e alla transizione ecologica, che ha proseguito ponendo in evidenza il lavoro costante che è stato compiuto: «Abbiamo intrapreso azioni di rigenerazione urbana significative per l’intero comprensorio come ad esempio l’area sgambamento per i cani, aree fitness e una rigenerazione del lungomare che ha ovviamente una fase di transizione difficile ma che è sempre un percorso di transizione verso il miglioramento del territorio».

«La Bandiera Blu è un cammino, ogni conquista è l’imbocco di un sentiero di crescita che deve portare a migliorarsi e a fare un po’ di più dell’anno precedente al fine di poterla riconquistare l’anno dopo e tutti i percorsi che richiedono una buona riuscita si rivelano spesso tortuosi e sfiancanti ma il traguardo è sempre una grande soddisfazione», ha concluso l’assessore Caraffa che ha rivolto: «Un grazie immenso ai cittadini di Caulonia, attori protagonisti di questo fantastico nuovo capitolo: Bandiera Blu 2024!». Ringraziamento, questo, che è stato ribadito dal sindaco Cagliuso che ha affermato: «La Bandiera Blu è un marchio di qualità che genera valore aggiunto rilevante nell’ottica di un’offerta turistica territoriale rafforzandone la competitività».

top