giovedì,Novembre 26 2020

Sorpreso dai carabinieri con eroina e 2500 euro, 56enne arrestato

La sostanza, insieme a un bilancino di precisione e a metadone, erano nascoste all’interno della camera dal letto dell’uomo

Sorpreso dai carabinieri con eroina e 2500 euro, 56enne  arrestato

Sorpreso dai carabinieri con eroina e 2500 euro, è stato arrestato un 56enne reggino. La sostanza, insieme a un bilancino di precisione e a metadone, era nascoste all’interno della camera dal letto dell’uomo. Venerdì mattina, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato Ernesto Monteleone, con precedenti penali accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di eroina, nonché, di due flaconi di metadone, un bilancino di precisione e oltre 2500 euro di denaro contante nascosti all’interno della camera dal letto. Dopo essere stato dichiarato in stato d’arresto, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina, mentre il materiale rinvenuto è stato sequestrato.
Continueranno incessanti i servizi di controllo del territorio, da parte dell’Arma dei Carabinieri, finalizzati a portare legalità sia in centro città che nelle zone periferiche reggine.