martedì,Ottobre 20 2020

Reggio, ambulanza bloccata in autostrada a causa dei lavori

Il mezzo bloccato dalle altre auto in coda. L'ira di un lettore che si sfoga: «Tutto questo non è da paese civile. Non meritiamo questo trattamento, non possiamo rischiare la vita»

Reggio, ambulanza bloccata in autostrada a causa dei lavori

«Tutto questo non è da Paese civile!». Si sfoga così un nostro lettore costretto, suo malgrado, a trovarsi di fronte ad una scena problematica: un’ambulanza che rimane intrappolata nel traffico dell’autostrada all’altezza del restringimento della carreggiata che insiste subito dopo lo svincolo di Gallico, in direzione sud. «L’ambulanza non riesce a procedere, nonostante le sirene accese, perché materialmente le altre automobili non hanno spazio per darle strada. Nei tratti di senso alternato – continua il nostro lettore – si rischia letteralmente la vita a causa degli esigui margini di manovra. Non è accettabile!».

Del resto, i lavori – iniziati ormai diversi mesi addietro – sembra non debbano finire a breve. Anzi, dalle ultime informazioni ufficiali, pare che continueranno sino alla fine del 2020, con evidenti disagi per gli automobilisti reggini, costretti a fare i conti con rallentamenti tremendi e code infinite, specie nelle ore di punta. Ma a ciò si aggiunge anche il problema dei mezzi di soccorso che rischiano spesso di rimanere intrappolati. E sappiamo bene quanto problematica sia una circostanza del genere. «I cittadini non meritano questo trattamento, non meritiamo di rischiare la vita per andare a lavorare o per recarci in ospedale», conclude arrabbiato il nostro lettore.