martedì,Novembre 24 2020

Concessa la semilibertà all’ex governatore Giuseppe Scopelliti

Potrà rimanere fuori dal carcere dalle 8 alle 21 e anche sabato e domenica. Era stato condannato a 4 anni e 7 mesi per il caso Fallara

Concessa la semilibertà all’ex governatore Giuseppe Scopelliti

Il tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria ha concesso la semilibertà all’ex governatore Giuseppe Scopelliti. Ora potrà rimanere fuori dal carcere dalle 8 alle 21 e poi farvi rientro. Sabato e domenica, invece, li potrà trascorrere a casa con la propria famiglia. 

Si attenua ancora, dunque, la custodia per l’ex sindaco di Reggio Calabria, dopo il permesso lavorativo che gli era stato concesso nel febbraio scorso. 

Scopelliti, come si ricorderà, era stato condannato a 4 anni e 7 mesi di reclusione per il cosiddetto “caso Fallara”, con l’accusa di abuso d’ufficio e falso. Dopo la sentenza della Corte di Cassazione, l’ex governatore si era costituito in carcere, senza attendere l’esecuzione della condanna da parte della procura generale reggina.