lunedì,Novembre 30 2020

Melito, rubano il furgone di una compagnia teatrale. «Abbiamo perso tutto»

Il fatto avvenuto nella notte sulla centralissima via Berlinguer. «L'ennesimo colpo alla parte sana del paese»

Melito, rubano il furgone di una compagnia teatrale. «Abbiamo perso tutto»

Ignoti nella notte hanno rubato il camion della compagnia teatrale di Melito Porto Salvo “Palcoscenico ‘91”, con a bordo costumi e scenografie degli spettacoli. Il fatto è avvenuto nella centralissima via Berlinguer del centro dell’area grecanica. Il mezzo era utilizzato a scopo benefico anche dalla locale parrocchia di san Giuseppe. Il valore del materiale depositato all’interno del furgone ammonta a circa 20 mila euro.

«Anni di lavoro andati in fumo – è l’amaro commento di Sandro Polimeni, anima della compagnia teatrale melitese – i sacrifici di tutti i componenti sono svaniti nel nulla. Questo è il grado di civiltà di questa nostra terra. Vista la condizione socio-culturale di Melito, è l’ennesimo colpo alla parta sana del paese». L’associazione che porta in giro il teatro in vernacolo calabrese non ha una sede, ma vive di donazioni. «Adesso – ha concluso Polimeni – ci rivedremo per capire come continuare».