lunedì,Novembre 30 2020

Taurianova, il giovane accoltellato è stabile. L’assessore Grimaldi: «Gesto che pone l’accento sui gravi disagi sociali»

Dal palazzo comunale arriva la ferma condanna nella consapevolezza che «bisogna lavorare e molto sul piano educativo dei nostri giovani, che spesso vediamo sbandati in una terra che offre poco o niente»

Taurianova, il giovane accoltellato è stabile. L’assessore Grimaldi: «Gesto che pone l’accento sui gravi disagi sociali»

«Condanno fortemente l’incosciente gesto che ha portato in condizioni gravissime un giovane ragazzo di Taurianova. Un gesto che pone l’accento sui gravi disagi sociali e sul particolare momento storico che stiamo vivendo. Sembra assurdo, anche solo pensare, che un momento di svago tra amici possa degenerare fino a commettere un atto così grave, questo non può e non deve essere considerato un incidente, bisogna lavorare e molto sul piano educativo dei nostri giovani, che spesso vediamo sbandati in una terra che offre poco o niente.

So che le condizioni del giovane ferito sono stabili, pur trovandosi da questa mattina in terapia intensiva, ho atteso infatti notizie quanto meno confortanti prima di diramare il presente comunicato. Ad Emanuele e alla sua famiglia va il mio pensiero, in queste ore così delicate, e quello dell’intera amministrazione».

Sono queste le parole di condanna dell’Assessore alla Sicurezza e alla Legalità del comune di Taurianova, Massimo Grimaldi.