venerdì,Giugno 21 2024

Maria Monterosso muore all’improvviso a 47 anni. Montebello Jonico sotto choc

La donna, madre di tre figli, è stata stroncata da un infarto che non le ha lasciato scampo. Un silenzio spettrale accompagna il dolore della famiglia e della comunità di Masella

Maria Monterosso muore all’improvviso a 47 anni. Montebello Jonico sotto choc

Una tragedia difficile da descrivere. Un dolore che ha sconvolto una comunità intera all’improvviso. Maria Sapone Monterosso, 47 anni, è morta ieri a seguito di un infarto fulminante che non le ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi immediati da parte di un infermiere e il successivo arrivo dell’ambulanza a circa 30 minuti dal fatto. Maria non ce l’ha fatta. È spirata subito.

Residente nella frazione Masella di Montebello Jonico, Maria era una di quelle donne che sapeva farsi volere bene da tutti. Lo testimoniano le urla di dolore di ieri e il silenzio spettrale che regna oggi nella comunità jonica, che non riesce ancora a riprendersi dal tremendo choc.

Secondo quanto ricostruito, Maria era accorsa per un malore del marito. All’improvviso, però, il suo cuore non ha retto ed è crollata nella disperazione generale. La donna lascia tre figli che ha amato, educato ed accudito con il marito in modo esemplare.

Proprio quest’anno Maria era riuscita a coronare anche il sogno di poter lavorare nella scuola, sua grande passione. Si sarebbe dovuta occupare di ragazzi in difficoltà, settore per il quale era particolarmente sensibile.

Il destino beffardo non le ha lasciato scampo. Le ha portato via la gioia di poter continuare a condividere il percorso con i figli e l’intera famiglia. Le ha portato via la soddisfazione di poter lavorare come aveva desiderato. Ed ha lasciato un vuoto difficile da colmare per i suoi familiari e per una comunità intera che, in queste ore, versa lacrime di dolore difficilmente consolabili.

top