domenica,Settembre 25 2022

Reggio, è morto il noto avvocato Alberto Panuccio

Era stato a lungo presidente dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria

Reggio, è morto il noto avvocato Alberto Panuccio

È mancato l’avvocato Alberto Panuccio, titolare dello storico studio associato di Reggio Calabria, sito al numero 1 della centralissima via Pietro Foti e che adesso ha tutte le sue finestre chiuse.

Classe 1930, Alberto Panuccio, si era laureato cum laude all’università degli studi di Messina nel 1950. Fratello dell’avvocato e professore Vincenzo ed esponente dell’omonima autorevole famiglia di giuristi, vantava oltre mezzo secolo di iscrizione all’albo dei Procuratori Legali e degli Avvocati e, dunque, di esercizio della professione forense anche davanti alle Magistrature Superiori.

Era stato a lungo presidente dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria che lo ricorderà come un suo decano. Docente di diritto Civile presso la facoltà di Giurisprudenza della Mediterranea di Reggio Calabria e della scuola di specializzazione delle Professioni Legali, con il costituzionalista Temistocle Martines lavorò all’aggiornamento dello statuto della Regione Calabria.

«Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria e l’Avvocatura reggina, profondamente addolorati per la scomparsa del loro decano, già Presidente dell’Ordine degli Avvocati, Avvocato Alberto Panuccio, si uniscono al dolore della famiglia tutta, ricordandone l’alta figura etica e professionale, il grande esempio per generazioni di giuristi e lo straordinario attaccamento ai valori di libertà e di giustizia». Questo il messaggio di cordoglio del consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dell’Avvocatura di Reggio Calabria.

«La Città Metropolitana di Reggio Calabria esprime sentimenti di profondo e partecipato cordoglio per la scomparsa del professor Alberto Panuccio, fine giurista, punto di riferimento per l’Avvocatura reggina e già presidente, per lungo tempo, dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria». È quanto afferma in una nota il Sindaco facente funzioni della Città metropolitana, Carmelo Versace che aggiunge: «Alla figura di Panuccio si accompagnano ricordi indelebili legati al costante e proficuo impegno che l’insigne professionista reggino ha profuso nel corso della propria lunga e prestigiosa carriera, operando a favore della giustizia e per la crescita della comunità forense, in ambito accademico e all’interno del mondo della professioni e della ricerca. Un percorso umano e professionale – prosegue il rappresentante di Palazzo Corrado Alvaro – sempre caratterizzato dalla ricerca del dialogo e dalla sincera apertura al confronto pacato e costruttivo. Figura nobile e persona d’altri tempi della cui memoria ed eredità morale e culturale, la città di Reggio Calabria dovrà farsi fedele custode e interprete. Ci stringiamo attorno alla famiglia Panuccio rinnovando la vicinanza e l’abbraccio sincero dell’Amministrazione e di tutta la comunità metropolitana di Reggio Calabria». Questo il messaggio del Sindaco facente funzioni della Città metropolitana, Carmelo Versace

top