lunedì,Maggio 27 2024

Corruzione e frodi in lavori pubblici, tre arresti in Calabria

Coinvolti amministratori, funzionari ed imprenditori. L'operazione coordinata da Guardia di Finanza e Carabinieri

Corruzione e frodi in lavori pubblici, tre arresti in Calabria

Finanzieri e carabinieri del Comando provinciale della Guardia di finanza e del Comando provinciale dell’Arma di Cosenza hanno arrestato e posto ai domiciliari tre persone, eseguendo un divieto di dimora, otto interdittive della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio e 12 divieti di esercitare attività professionale ed imprenditoriale, nei confronti di soggetti con cariche istituzionali e funzionari, dipendenti del Comune di Rende, imprenditori e professionisti.

Le accuse, a vario titolo, sono corruzione, rivelazione di segreto di ufficio, falso in atto pubblico, turbativa d’asta, frode, peculato e abuso d’ufficio.

Articoli correlati

top