martedì,Novembre 29 2022

Tribunale di Reggio, percosse a moglie e figlia: condannato a 5 anni

La sentenza di primo grado per maltrattamenti in famiglia, percosse e lesioni perpetrate dal padre

Tribunale di Reggio, percosse a moglie e figlia: condannato a 5 anni

Condanna e per maltrattamenti in famiglia, percosse e lesioni perpetrate dal padre nei confronti di moglie e figlia minore.

Nella serata di ieri, il Tribunale Penale di Reggio Calabria, ha condannato alla pena di 5 anni e 6 mesi di reclusione il signor B. C. per i reati commessi contro la moglie e la figlia minore.

Il dispositivo ha previsto anche una provvisionale di 10.000 euro complessivi e la sospensione della decorrenza dei termini di custodia cautelare fino al deposito delle motivazioni per cui il Collegio ha riservato il termine di 90 giorni.

L’avvocato difensore delle due donne, Francesco Meduri, durante la discussione ha posto l’accento sui numerosi precedenti penali dell’imputato e sulla recidiva reiterata e specifica, quest’ultima accolta dal Collegio già in sede di dispositivo.

top