venerdì,Febbraio 3 2023

Isola d’Ischia, frane e fango a Casamicciola: almeno 13 i dispersi

Il presidente Occhiuto: «Immagini drammatiche, siamo vicini alla Regione Campania»

Isola d’Ischia, frane e fango a Casamicciola: almeno 13 i dispersi

Ore di apprensione in Campania. Almeno quattro persone risultano disperse a Casamicciola, sull’isola di Ischia, dopo la frana di questa mattina provocata dal maltempo. Si tratta di una famiglia composta da marito, moglie e un neonato e di una 25enne che si trovavano in due abitazioni travolte dal fango lungo via Celario. La notizia è stata confermata dai carabinieri. Un uomo è stato recuperato e salvato dai soccorritori, uomini dell’Arma, Protezione civile e Vigili del fuoco.

La frana a Casamicciola

Questa mattina, intorno alle 5, a Casamicciola Terme, sull’isola d’Ischia, si è originata una frana dalla parte alta di via Celario che ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice. La frana ha travolto alcune auto in sosta trascinandole fino al mare. Il commissario straordinario di Casamicciola Terme e i sindaci degli altri 5 comuni dell’isola d’Ischia hanno emanato un’ordinanza collegiale diretta ai cittadini con la quale chiedono di non uscire dalle proprie abitazioni per non intralciare le operazioni di soccorso. Quasi tutta Casamicciola è completamente bloccata alla circolazione stradale, le zone di Piazza Maio, via Celario, piazza Bagni sono isolate ed invase dal fango e dai detriti. Casamicciola, sull’Isola d’Ischia, è un territorio storicamente colpito da gravi disastri naturali. Un gravissimo disastro avvenne il 21 agosto 2017. A causa di una scossa di 4.0, numerose case crollarono. L’evento sismico causò due morti e 42 feriti.


«Da Ischia giungono immagini drammatiche di morte e disperazione. Esprimo sincera vicinanza alle comunità coinvolte e alla Regione Campania.
Cordoglio e preghiera per i defunti, speranza per i dispersi.
Un grazie ai soccorritori, determinanti in queste ore di angoscia».
Lo scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

Articoli correlati

top