domenica,Maggio 19 2024

Tra Reggina, esodo e corsa agli acquisti si è scatenata la tempesta perfetta per il traffico

Una combinazione che ha mandato in tilt non solo il centro di Reggio ma la tangenziale e diversi svincoli autostradali

Tra Reggina, esodo e corsa agli acquisti si è scatenata la tempesta perfetta per il traffico

Una città paralizzata dal traffico. Tra la partita Reggina-Inter, l’esodo di Natale e la corsa agli ultimi acquisti, si è scatenata la tempesta perfetta di traffico. Una combinazione che ha mandato in tilt non solo il centro di Reggio ma la tangenziale e diversi svincoli autostradali.

Gli imbarcaderi

La fila per raggiungere gli imbarcaderi di Villa San Giovanni sulla A2, l’autostrada del Mediterraneo è ulteriormente cresciuta superando i due km di coda. Si apre così l’esodo delle vacanze natalizie che, per molti, sono iniziate proprio oggi.

Reggina – Inter

A contribuire notevolmente a mandare in tilt il traffico è l’amichevole Reggina – Inter che proprio in questi minuti vede i fratelli Inzaghi infuocare il Granillo che, per l’occasione, ha fatto il pienone. Tifosi reggini e interisti hanno preso d’assalto lo stadio e il traffico, come prevedibile, è totalmente bloccato.

Ultimi regali di Natale

E la corsa ai regali dell’ultimo momento non ha favorito la situazione. Infatti, anche il centro città è totalmente intasato, con code in ogni arteria nella speranza di trovare un parcheggio e riuscire a raggiungere il corso Garibaldi. Per molti questa sarà ricordata come una giornata di code interminabili e appuntamenti saltati tra una coda e l’altra.

Articoli correlati

top