giovedì,Marzo 23 2023

Porto di Gioia Tauro, liberata la nave incagliata al molo

L’incidente aveva coinvolto la moto nave Msc Eliane. Le operazioni di entrata e uscita delle navi in via di ripristino

Porto di Gioia Tauro, liberata la nave incagliata al molo

Al porto di Gioia Tauro sono terminate le operazioni riguardanti la motonave Msc Eliane, rimasta incagliata. La portacontainer, di 340 metri di lunghezza per 100 mila tonnellate di cabotaggio, intorno alle 9 di ieri mattina, in uscita dal porto, malgrado la mancanza di vento e il mare calmo, ha urtato, il molo di uscita dello scalo. Immediato l’intervento da parte degli operatori portuali.

Ben 5 rimorchiatori hanno lavorato tutta la notte e, aiutati dal moto ondoso, sono riusciti a sollevare la nave. La Msc “Elaine” sarà sottoposta ad un attento controllo dell’opera viva della fiancata di babordo, prima di riprendere il mare alla volta di Malta. A breve le operazioni di entrata e uscita delle navi dovrebbero riprendere. L’intervento è durato un giorno e una notte.

Articoli correlati

top