venerdì,Aprile 19 2024

Festa Regionale della Polizia Locale, a Reggio l’onorificenza per i servizi anticovid

Gli operatori di Viale Aldo Moro hanno totalizzato quasi 5000 presenze nei servizi del solo 2020 disposti dalla Questura

Festa Regionale della Polizia Locale, a Reggio l’onorificenza per i servizi anticovid

Nel corso della festa regionale della Polizia Locale celebratasi a Reggio Calabria il 20 gennaio, il Corpo della Polizia Locale cittadino è stato insignito, unitamente ad altri venti comandi, dell’onorificenza regionale per le attività svolte durante l’anno 2020 in ambito anticovid.

Gli operatori di Viale Aldo Moro hanno totalizzato quasi 5000 presenze nei servizi del solo 2020 disposti dalla Questura, attestandosi di gran lunga al primo posto in Calabria tra le strutture di Polizia Locale. E proprio in virtù di questa importante perfomance, 60 operatori del Comando, tra cui alcuni ufficiali, sono stati ieri destinatari del conferimento del nastrino Covid -19, benemerenza individuale istituita dalla Regione della quale potranno fregiarsi tutti gli appartenenti ai Corpi e Servizi di Polizia Locale della Regione che dal 9 Marzo 2020 al 31 dicembre 2020 hanno svolto almeno 30 servizi specifici esterni mirati al contenimento del virus Sars Covid 19.

Al plauso dell’Assessore al ramo Giuggi Palmenta e del Sindaco f.f. Brunetti, ha fatto eco quello del Comandante Zucco che ha vissuto in prima persona a fianco degli operatori i momenti più drammatici connessi al lockdown. Il Comandante ha rammentato come, oltre ai servizi istituzionali demandati dalla legge, in quel periodo, il Corpo abbia svolto numerosi servizi ausiliari alla popolazione, utilizzando anche tecnologie innovative come i velivoli APR.

Il Comandante ha inteso altresì ringraziare la struttura regionale della Polizia Locale, diretta magistralmente dal dott. Lopresti, nonché l’assessore competente Pietro Paolo ed il presidente del Consiglio Regionale Mancuso, in qualità di presidente della struttura di coordinamento P.L., per la non comune sensibilità istituzionale che ha consentito in pochi giorni di istituire un tangibile riconoscimento, a tutti gli operatori di polizia locale che si sono spesi senza riserve in un momento particolarmente complesso della storia del nostro Paese.

Articoli correlati

top