mercoledì,Aprile 17 2024

Mammasantissima, ecco come viene distrutta la cocaina sequestrata – VIDEO

La droga viene distrutta in un impianto autorizzato nel Cosentino. Le immagini del video agli atti del processo Reset, trasmesse nell'ultima puntata di Mammasantissima - Processo alla 'ndrangheta

Mammasantissima, ecco come viene distrutta la cocaina sequestrata – VIDEO

Tonnellate e tonnellate di cocaina sequestrate ogni anno nel porto di Gioia Tauro, ma anche in quelli di Livorno, di Genova, di Trieste. E poi sulle strade, nei covi della ‘ndrangheta. Ma la droga sequestrata dalla forze dell’ordine  che fine fa? Distrutta. Dove e come? Ecco il video esclusivo andato in onda nell’ultima puntata di Mammasantissima – Processo alla ‘ndrangheta, la trasmissione condotta da Pietro Comito ogni martedì alle 21 su LaC Tv. 

Nelle immagini, agli atti del fascicolo del processo Reset, gli agenti della Squadra mobile di Cosenza procedono alla distruzione di una partita di cocaina. Il provvedimento che ne ordina la distruzione era stato firmato tre giorni prima dall’allora sostituto procuratore antimafia di Catanzaro Camillo Falvo.

La droga era stata sequestrata a Rose, nel Cosentino, nel corso della perquisizione a carico di Francesco Strangio. La distruzione, in particolare, avviene per incenerimento all’interno di un impianto autorizzato esistente in provincia di Cosenza.

Puoi ascoltare tutti i podcast di Mammasantissima nella sezione dedicata.

top