venerdì,Giugno 21 2024

Procura Reggio, Il Csm rimanda la pratica Bombardieri in Quinta commissione

Il Consiglio superiore della magistratura prende atto della decisione del Consiglio di Stato che annulla la nomina del procuratore, il cui posto ora è sempre più in bilico

Procura Reggio, Il Csm rimanda la pratica Bombardieri in Quinta commissione

di Antonio Alizzi

La nomina del procuratore capo di Reggio Calabria torna in quinta commissione. Lo ha deciso all’unanimità il nuovo Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura, prendendo atto della sentenza del Consiglio di Stato sul ricorso presentato dal magistrato Domenico Seccia, attuale sostituto procuratore della procura generale presso la Corte di Cassazione, contro la delibera del precedente Csm, con la quale si conferiva l’incarico per la seconda volta a Giovanni Bombardieri di guidare la procura ordinaria e antimafia di Reggio Calabria.

Continua a leggere su LaC News24

Articoli correlati

top