venerdì,Aprile 19 2024

Reggio, svolta nelle indagini dell’omicidio del polacco Grudniewski

Vicino alla risoluzione il giallo di Santa Caterina, arrestato un uomo di origini straniere: Polizia sulle tracce del secondo autore del delitto

Reggio, svolta nelle indagini dell’omicidio del polacco Grudniewski

Non c’è la criminalità organizzata dietro la morte del polacco Remislav Krzysztof Grudniewski soffocato all’interno della sua abitazione a Reggio Calabria.

Dalle prime indiscrezioni gli autori del delitto, avvenuto la notte tra il 7 e l’8 marzo a Santa Caterina, sarebbero due ed entrambi stranieri. Uno è già stato arrestato dalla polizia che è, invece, ancora sulle tracce del secondo che potrebbe aver lasciato il paese. Sono ancora poche informazioni che attendono conferme ma che potrebbero rappresentare una svolta nelle indagini per risolvere il caso di una morte violenta dell’imprenditore.

Dietro le motivazioni che avrebbero spinto a tale gesto, il massmediologo Klaus Davi aveva ipotizzato la “persecuzione” poiché era stato vittima di “estorsioni e furti anche in casa”.

Articoli correlati

top