domenica,Maggio 19 2024

Migranti, ancora sbarchi nella Locride, soccorse a Roccella oltre 200 persone

Su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria i migranti sono stati momentaneamente sistemati per la prima accoglienza all’interno della tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa

Migranti, ancora sbarchi nella Locride, soccorse a Roccella oltre 200 persone

A seguito di una richiesta di soccorso in zona Sar a circa 95 miglia a sud est della Calabria, 530 migranti sono stati trasbordati su motovedette e unità navali tra cui il pattugliatore di Frontex, che ha trasportato 212 migranti, quasi tutti di sesso maschile e in prevalenza di nazionalità pachistana e siriana, verso il porto delle Grazie.

Nel giorno in cui al porto di Roccella Jonica si è registrata la visita del capo dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno Valerio Valenti, dopo qualche giorno di sosta sono ripresi nella Locride i soccorsi in mare ai migranti.

Su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria i migranti sono stati momentaneamente sistemati per la prima accoglienza all’interno della tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile comunale e da un’equipe di Medici Senza Frontiere. Si tratta del nono approdo di disperati sulle coste della Locride da inizio 2023. Un gruppo sarà trasferito a Stilo, in una struttura messa a disposizione dall’amministrazione comunale.

top