venerdì,Giugno 14 2024

Porto di Gioia Tauro, nella notte incendio sulla nave portacontainer Nordic Anna

Le fiamme sembrano essere divampate in sala macchine, per cause in corso di accertamento. Alle 7:20 dichiarata la fine dell'emergenza

Porto di Gioia Tauro, nella notte incendio sulla nave portacontainer Nordic Anna

Nel corso della notte, è improvvisamente divampato un significativo incendio a bordo della nave portacontenitori Nordic Anna, di bandiera portoghese, ormeggiata presso la banchina di Levante del porto di Gioia Tauro.

Non appena ricevuto l’allarme, la Capitaneria di porto ha immediatamente assunto il coordinamento delle operazioni, facendo convergere sul luogo del sinistro 3 rimorchiatori portuali dotati di sistemi antincendio, unitamente al personale dei Vigili del fuoco giunto in banchina per fronteggiare l’incendio in brevissimo tempo. Al contempo, si è provveduto a mettere in sicurezza i 20 membri dell’equipaggio, tra i quali non si è registrato alcun ferito.

Anche il servizio chimico del porto ha potuto constatare l’assenza di problemi per i container di merci pericolose, presenti a bordo ma ben lontani dalla zona dell’incendio.

Da una prima ricostruzione dell’Autorità marittima le fiamme sembrano essere divampate in sala macchine, per cause in corso di accertamento ed è stata comunque già aperta un’inchiesta amministrativa della Capitaneria di porto.

La motovedetta della Guardia Costiera prontamente intervenuta, che è tuttora impegnata a monitorare la situazione, non ha rilevato alcuna traccia di inquinamento proveniente dal mercantile negli specchi acquei portuali.

Alle ore 07:20, dopo un sopralluogo condotto a bordo dai Vigili del fuoco – che hanno dovuto fronteggiare ulteriori focolai – le operazioni si sono concluse con successo ed è stata dichiarata la fine dell’emergenza.

Articoli correlati

top