giovedì,Giugno 20 2024

Reggio, in corso lo sbarco e il trasferimento di 491 migranti

Già alcuni pullman hanno condotto un centinaio di persone nella scuola media di Gallico. Lì la questura eseguirà il foto segnalamento

Reggio, in corso lo sbarco e il trasferimento di 491 migranti

In corso lo sbarco al porto di Reggio Calabria. Qualche ora fa è approdata la nave militare Vega con a bordo 491 migranti, provenienti da Lampedusa e da foto segnalare.

A bordo 363 uomini, 104 donne, 24 bambini già in corso di trasferimento presso la scuola Boccioni di Gallico. Lì l’associazione Protezione Civile San Giorgio di Reggio Calabria ha già predisposto la palestra con 210 brandine e allestito altri undici moduli abitativi all’esterno, in aggiunta ai sei già presenti.

Al momento già un centinaio di persone sono scese dalla nave e sono state trasferite nella scuola media a bordo di pullman. Non sono state segnalate situazioni sanitarie da attenzionare. I migranti, a parte qualche malore per il tragitto in mare, sono nel complesso in buone condizioni. Ha viaggiato anche una donna incinta, pure lei in buone condizioni di salute.

Circa 300 dovrebbero trascorrere la notte nella palestra della scuola. Già in giornata si prevede il trasferimento di quasi duecento migranti.

Il Viminale ha già individuato le destinazioni dei migranti: Emilia Romagna, Calabria, Cara Crotone, Campania e Lombardia.

Con le forze dell’ordine e la protezione civile San Giorgio, impegnati la croce rossa, assistenti sociali, mediatori e operatori delle ong, l’Usmaf e l’Usca e il coordinamento diocesano sbarchi.

Articoli correlati

top