lunedì,Marzo 4 2024

Roccella, Ferro: «Dialogheremo con il Comune per l’ulteriore hotspot» – VIDEO

Il sottosegretario ha accompagnato il ministro Matteo Piantedosi in occasione della visita alla tensostruttura al porto delle Grazie

Roccella, Ferro: «Dialogheremo con il Comune per l’ulteriore hotspot» – VIDEO

«Abbiamo mantenuto la promessa che avevamo preso con il prefetto Valenti tempo fa proprio qui a Roccella – ha affermato il sottosegretario Ferro – C’è la volontà di interfacciarsi con il Comune di Roccella rispetto a quello che sarà un ulteriore hotspot che dovrà essere un cuscinetto sullo svuotamento di alcune strutture e la possibilità di accogliere numeri di migranti in aumento. Il Governo ha le idee chiare e ha in mente norme strutturali che possa far sì che il flusso vada a diminuire». Il sottosegretario agli Interni Wanda Ferro, ha accompagnato il ministro Matteo Piantedosi in occasione della visita alla tensostruttura al porto delle Grazie di Roccella Ionica e dell’incontro con la delegazione di sindaci della Locride sul tema dei migranti.

«Il ministro è venuto per conoscere le difficoltà e testimoniare la vicinanza per il lavoro svolto fino ad oggi – ha dichiarato il primo cittadino roccellese Vittorio Zito Raddoppio della tensostruttura? Sì, ci sarà un secondo modulo per raddoppiare la capacità, già ampiamente superata in passato. Si tratta sempre di sistemazioni provvisorie, non idonee per una permanenza di oltre 4 giorni. Con i sindaci abbiamo chiesto di rafforzare il sistema di prima accoglienza. La mia èroposta è quella di pensare una struttura cuscinetto tra la prima accoglienza e il lavoro che si fa nei porti. Quello che si fa a Roccella può essere replicato in altri posti dove si verificano sbarchi».

Articoli correlati

top