giovedì,Giugno 20 2024

Naufragio di Cutro, perquisizioni nelle sedi di Frontex, Guardia Costiera e Guardia di Finanza

Il sostituto procuratore Pasquale Festa, titolare dell'inchiesta, ha delegato le perquisizioni ai carabinieri del Nucleo operativo del Comando provinciale di Crotone

Naufragio di Cutro, perquisizioni nelle sedi di Frontex, Guardia Costiera e Guardia di Finanza

I carabinieri stanno eseguendo una serie di perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Crotone nelle sedi di Frontex, della Guardia di finanza e della Guardia costiera nell’ambito dell’inchiesta sul naufragio del barcone carico di migranti avvenuto il 26 febbraio scorso davanti la costa di Cutro in cui sono morte 94 persone e c’è stato un numero imprecisato di dispersi.

Il sostituto procuratore Pasquale Festa, titolare dell’inchiesta, ha delegato le perquisizioni ai carabinieri del Nucleo operativo del Comando provinciale di Crotone.

top