martedì,Aprile 16 2024

Reggio, inchiesta “Rifiuti Spa 2”: due assoluzioni e condanne ridimensionate – I NOMI

Il gruppo di professionisti era stato accusato di essere al servizio dei boss della cosca Alampi e attivi nel business degli appalti ecologici

Reggio, inchiesta “Rifiuti Spa 2”: due assoluzioni e  condanne ridimensionate – I NOMI

La Corte d’Appello di Reggio Calabria si è espressa in merito all’inchiesta “Rifiuti Spa 2”. Un quadro accusatorio ridimensionato considerando la sentenza di assoluzione “per non avere commesso il fatto” dell’avvocato Giulia Dieni difesa dagli avvocarti Morcella e Staiano, accusata di contiguità con la ‘ndrangheta. Assolta anche Carmela Alampi difesa dagli avvocati Polimeni e Manna. 

Ridimensionate, invece, le condanne a carico di Lauro Mamone, ridotta a 5 anni, 9 mesi e 10 giorni, e Domenico Alati a 4 anni 5 mesi e 10 giorni. La Corte ha indicato in 90 giorni il termine per il deposito della motivazione.

Il gruppo di professionisti era stato accusato di essere al servizio dei boss della cosca Alampi e attivi nel business degli appalti ecologici. L’inchiesta è tornata in Corte d’Appello dopo che i Giudici della Cassazione avevano annullato la precedente sentenza. Era stata confermata, infatti, la mancata contiguità con la cosca reggina. 

Articoli correlati

top