lunedì,Maggio 20 2024

Addio a Ciccy Cannizzaro, Aloisio (Confesercenti): «Brava persona e valente imprenditore»

Il cordoglio dell'associazione di categoria in cui aveva ricoperto la vicepresidenza della Fismo, la federazione italiana del settore moda

Addio a Ciccy Cannizzaro, Aloisio (Confesercenti): «Brava persona e valente imprenditore»

«Oggi è venuto a mancare Ciccy Cannizzaro, storico imprenditore reggino e importante dirigente Confesercenti, associazione nella quale ha ricoperto incarichi prestigiosi anche in ambito nazionale come la vicepresidenza della Fismo, la federazione italiana del settore moda afferente a Confesercenti». È quanto dichiara Claudio Aloisio, presidente di Confesercenti Reggio Calabria.

«Ciccy oltre ad essere un valente dirigente, sempre impegnato e competente, era anche un caro amico. Una persona buona, capace e sempre disponibile con tutti.

Solo pochi mesi fa, una volta andato in pensione, parlavamo del suo nuovo impegno in seno alla Fipac, la categoria che rappresenta i pensionati. Con il suo solito entusiasmo mi elencava le tante idee che aveva per rivitalizzarne l’attività e renderla più efficiente e rappresentativa. Poi la notizia che ha cambiato tutto e la conseguente dura battaglia contro una brutta malattia affrontata con coraggio e grande dignità. Nell’ultima telefonata, quando era in ospedale, l’ho sentito con la sua solita verve, ottimista e positivo come è sempre stato nella vita.

Purtroppo la sua determinazione non è bastata a vincere quest’ultimo scontro, quello decisivo.

Vadano alla famiglia e ai suoi cari le mie più sentite condoglianze e quelle di tutta la Confesercenti provinciale e regionale». Così conclude Claudio Aloisio, presidente di Confesercenti Reggio Calabria.

Articoli correlati

top