martedì,Aprile 23 2024

Caso scomparsa Iaria, l’avvocato della donna: «Era stata minacciata di morte»

I legali della professionista che gestisce il centro antiviolenza Margherita hanno convocato una conferenza stampa per chiarire i dubbi sorti dopo il «rapimento lampo»

Caso scomparsa Iaria, l’avvocato della donna: «Era stata minacciata di morte»

Sempre più dettagli rendono un vero e proprio giallo la scomparsa della dottoressa Tiziana Iaria. Il legale della donna, l’avvocato Albano ha convocato una conferenza stampa per chiarire i dubbi legati alla professione della donna. Dubbi sollevati da sindacati e ordine degli psicologi in merito a un eventuale abuso. Considerando che la donna non sarebbe iscritta all’albo pur gestendo il centro antiviolenza Margherita.

Ma ad emergere sono i primi dettagli sul presunto rapimento lampo della professionista che si è trovata ad essere vittima nei panni delle donne che le stessa giornalmente aiuta e sostiene. 

La donna soccorsa al Gom dopo essere sparita per un giorno avrebbe riportato segni di maltrattamenti. Da una prima ricostruzione, nonostante lo stato confusionale manifestato dalla Iaria, è stato riportato come la donna sarebbe stata colpita alla nuca. E avrebbe ricevuto un colpo all’addome. Fitte sono le indagini intorno a un caso che scosso la città di Reggio considerando che la Iaria era già stata sottoposta a vigilanza dopo aver ricevuto ben due minacce di morte nel mese di marzo. Una delle quali riconducibile all’ex compagno violento di una donna che lei ha aiutato e che adesso si troverebbe in località protetta. 

Un giallo, quanto accaduto alla donna molto nota e benvoluta in città proprio per la sua attività di sostegno alle vittime di violenza e non solo, che ha lasciato tutti molto perplessi. E sulle dinamiche molto particolari con cui si è consumata l’aggressione gli inquirenti stanno tentando di fare luce.  

Una vicenda molto complessa. Sono impegnati Procura, Polizia di Stato e Carabinieri alla ricerca dei motivi del clamoroso gesto e dei colpevoli dello stesso. Le indagini proseguono senza sosta scandagliando il passato della coppia e la vita professionale della Iaria. 

Articoli correlati

top