giovedì,Giugno 13 2024

Migranti, riprendono gli sbarchi nella Locride: soccorse a Roccella 39 persone

I profughi, a bordo di un barchino, intercettati dalla Guardia Costiera a poche miglia dalla costa ionica

Migranti, riprendono gli sbarchi nella Locride: soccorse a Roccella 39 persone

Dopo un periodo di sosta riprendono gli sbarchi sulle coste del reggino. Nella tarda serata di oggi una motovedetta della Guardia Costiera ha soccorso a 18 miglia a sud-est di Capo Spartivento un barchino con 39 migranti, tutti di sesso maschile di nazionalità pakistana e bengalese.

Giunti nell’area portuale di Roccella Jonica poco prima della mezzanotte i profughi, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati momentaneamente sistemati nello stesso scalo reggino all’interno della tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile comunale e da una equipe di Medici senza frontiere. Si tratta del primo approdo di disperati da inizio 2024 sulle coste del reggino. Lo scorso anno, solo nella Locride, approdarono oltre 5.000 migranti.

Articoli correlati

top