Nuove frontiere digitali, sugli scudi gli studenti del “Campanella”

I liceali reggini in evidenza nella competizione "Hackathon" promossa dall'Ambasciata degli Stati Uniti in Italia in collaborazione con il colosso Microsoft
I liceali reggini in evidenza nella competizione "Hackathon" promossa dall'Ambasciata degli Stati Uniti in Italia in collaborazione con il colosso Microsoft

Il 20 novembre 2019 presso l’Aula Magna “Quistelli” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, gli allievi della IV E del Liceo Classico “Tommaso Campanella” di Reggio Calabria, guidati dalla docente Maria Teresa Di Leo, si sono classificati primi nella competizione Hackathon a conclusione del PCTO “Coding Girls”, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale e dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia con la collaborazione di Microsoft Italia.

Coding Girls  si propone di coinvolgere più di 10 mila studentesse in oltre 60 scuole che, guidate dalle coach americane Anthonette Peña e Emily Bradford, esperte di Computer Science, hanno l’opportunità di diventare protagoniste della loro personale rivoluzione informatica, partecipando a hackathon tematiche e imparando i linguaggi di coding per realizzare pacchetti di applicazioni e programmi per il pc.

La competizione prevedeva la creazione di un progetto con tema “Re-thinking Reggio Calabria”, da realizzare attraverso l’uso di Scratch, intuitivo sistema di programmazione informatica.

I ragazzi si sono cimentati insieme ad altri alunni di scuole reggine, per la maggior parte ad indirizzo informatico, nel lavoro che li ha visti alla fine primeggiare.

Il Liceo Classico “T: Campanella” ha ottenuto il primo premio con il gruppo “Res Secundae”, composto da Alessandra Carella, Emanuela G. Spanò e Gabriele Martino. Inoltre, si è aggiunta una menzione speciale agli allievi Emanuele Umbro, Federica Barillà e Silvia Tommaso del gruppo “I Fantastici 3”.

Il Dirigente Scolastico, Maria Rosaria Rao, si è congratulata con gli allievi che hanno dimostrato come la formazione classica possa essere perfettamente coniugata  con i sistemi informatici e con i moderni linguaggi di comunicazione, in linea con gli attuali orientamenti didattici del Liceo Classico “T. Campanella”