mercoledì,Ottobre 21 2020

Arte ed ecologia, al Parco Ecolandia al via la mostra nazionale

L'esposizione di opere d’arte realizzate con rifiuti e scarti per sensibilizzare le pubbliche amministrazioni

Arte ed ecologia, al Parco Ecolandia al via la mostra nazionale

Il 2020 è l’anno in cui RiartEco, la Mostra Nazionale più importante di opere d’arte realizzate attraverso il recupero di materiali di scarto, partirà da Reggio Calabria dopo 15 anni di successi in tutta Italia.

RiArtEco – RIutilizzo ARTistico ECOlogico – è un movimento artistico, di idee e di ideali che propone una esposizione di opere d’arte realizzate con rifiuti e scarti per sensibilizzare le pubbliche amministrazioni, le istituzioni ed i cittadini affinché si possano ridurre gli sprechi e i consumi. L’obiettivo di RiartEco è quello di coinvolgere, grazie alla bellezza dell’arte, le persone alla ricerca ed al raggiungimento della sostenibilità, alla differenziazione e riutilizzo dei rifiuti ed al risparmio delle risorse.

Il nostro pianeta è in grave sofferenza a causa degli sprechi e delle montagne di rifiuti. RiartEco si rivolge al mondo dell’arte, dell’architettura e del design ecologico, quindi ad  artisti, designer e creativi di ogni età, che possono iscriversi singolarmente  o in gruppi e presentare opere realizzate con materiali di recupero, rifiuti e scarti. Le opere saranno pubblicate nel catalogo della mostra che sarà distribuito gratuitamente durante tutti gli eventi del tour nazionale. L’inaugurazione del tour si terrà l’1 marzo a Reggio Calabria all’interno del Parco Ecolandia, dove le opere rimarranno esposte fino al 24 marzo 2020.