mercoledì,Ottobre 21 2020

Arriva alla quarta edizione il premio Biesse. Presentato

L’appuntamento è fissato al ristorante dello chef Filippo Cogliandro il 25 settembre con la cerimonia di premiazione che vede due nuove categorie: Premio Giovani e Donne Coraggio conferito a Maria Antonietta Rositani

Arriva alla quarta edizione il premio Biesse. Presentato

Grande organizzazione per la quarta edizione del Premio Nazionale Biesse Eccellenze del Territorio, promosso da Biesse Associazione Culturale Bene Sociale presieduta da Bruna Siviglia che è stata presentata, all’ L’A Gourmet L’Accademia di Reggio Calabria.

L’appuntamento è fissato al ristorante dello chef Filippo Cogliandro il 25 settembre con la cerimonia di premiazione che vede due nuove categorie: Premio Giovani e Donne Coraggio. Quest’ultimo, in particolare, sarà conferito a Maria Antonietta Rositani – che sarà ritirato dai figli e dal fratello – e ad Angela Villani.

Ad essere premiati anche il Questore Maurizio Vallone per il progetto A Ndrangheta una città senza crimine, il procuratore capo di Palmi Ottavio Sferlazza premiato per la carriera e il procuratore aggiungo Gerardo Dominijanni per Anm.

La presentazione del Premio è stata per la presidente Bruna Siviglia, l’occasione per parlare degli appuntamenti in programma per il nuovo.  Ripartirà il progetto Giustizia e Umanità Liberi di Scegliere con il dott. Roberto Di Bella, e a dicembre saranno consegnate le borse di studio per i progetti dell’anno scorso. Quest’anno, invece, i ragazzi dovranno realizzare un cortometraggio su una storia del libro Liberi di scegliere che più li ha colpiti. Tra le ripartenze anche il progetto che ha visto protagonisti il gruppo artisti Biesse e il progetto nelle carceri TeatriAmo in Carcere

Non solo conferme ma anche grandi novità, come la nuova collaborazione con Michele Geria, direttore generale del Reggio Film Fest, lo sportello d’ascolto In Difesa contro la violenza, di cui sarà testimonial Maria Antonietta Rositani, e una nuova collaborazione con Carmelo Malacrino, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

La presidente Siviglia ha ricordato anche altre date importanti relative all’avvio dei Salotti di Biesse che ripartiranno il 15 ottobre con Raffaella Imbriaco. E infine, in programma per fine ottobre, sarà presentato il libro scritto da un detenuto e, per l’occasione, sarà presente il capo del Dap, Bernardo Petralia.