mercoledì,Ottobre 21 2020

Musica, Loredana Bertè: i 70 anni della “Signora del rock” italiano

La sua voce è roca e forte, come il mare in tempesta della sua Calabria. Ci vorrebbe un’enciclopedia per raccontare la sua vita fuori dagli schemi: fu barista per Andy Warhol, posò nuda per Playboy

Musica, Loredana Bertè: i 70 anni della “Signora del rock” italiano

Auguri a Loredana Bertè, la signora del rock italiano oggi compie settent’anni. “Settant’anni e non sono ancora una signora”, scrive sul profilo Twitter. Irriverente, controcorrente ma anche commovente e fragile. Nata a Bagnara Calabra si trasferisce a Roma, dove fa la ballerina al Piper.  Canta il reggae quando in Italia ancora era un genere poco conosciuto, gira per i locali con la sorella Mia Martini e l’amico del cuore Renato Zero.

La sua voce è roca e forte, come il mare in tempesta della sua Calabria. Ci vorrebbe un’enciclopedia per raccontare la sua vita fuori dagli schemi: fu barista per Andy Warhol, posò nuda per Playboy.  Qualche giorno fa ha raccontato di essere stata violentata appena sedicenne da un uomo che frequentava il Piper, dopo essere stata riempita di botte.

La ricordiamo per il grande amore per Adriano Panatta e per l’infelice matrimonio con l’abito rosso con il tennista Björn Borg, la pancia finta esibita a Sanremo nel 1986, all’apice del successo.

Di lei resta soprattutto per la grinta malcelata da anni di dolori e di sofferenze. Non ultimo il disastroso divorzio e la morte dell’amata sorella Mimì. Ma lo spirito delle sue radici quello non muore mai, la forza e la fierezza delle donne calabresi che annaspano ma non annegano nel mare della vita e riescono a risollevarsi dalle acque di lacrime.

Quello spirito che, ancora oggi, ci porta fa tornare in mente l’urlo del suo “Sei bellissima”.