martedì,Maggio 11 2021

Siderno, l’associazione “Amici del libro” aderisce alla campagna nazionale su Oliver Twist

L'analisi storica sul tema dello sfruttamento del lavoro minorile, dall'età vittoriana al riconoscimento dei diritti per l'infanzia

Siderno, l’associazione “Amici del libro” aderisce alla campagna nazionale su Oliver Twist

L’associazione ALB Amici del Libro e della Biblioteca di Siderno, avendo aderito all’undicesima edizione de  “Il Maggio dei Libri”,  campagna nazionale patrocinata dal Ministero della Cultura e dal Centro per il libro e la lettura, comunica il secondo evento in calendario il 4 Maggio 2021, alle ore 18 in cui Beatrice Macrì condurrà un’analisi storica dedicata a “Oliver Twist: lo sfruttamento del lavoro minorile, dall’età vittoriana al riconoscimento dei diritti per l’infanzia”.

Interverrà Carla Sorgiovanni responsabile regionale dell’Associazione Save the children. L’evento è seguibile in streaming collegandosi al seguente indirizzo web https://www.facebook.com/albsiderno,   alle ore 18.

Ripercorrendo le pagine di Charles Dickens, nella figura di Oliver Twist, si nota come ancora oggi, nonostante siano passati anni, in molte parti del mondo è ancora presente lo sfruttamento minorile, la privazione all’infanzia, la pedopornografia e molte altre forme di violenza sui minori: un viaggio nell’età vittoriana purtroppo tutt’ora attuale.

top