lunedì,Luglio 15 2024

Palmi, sul monte Sant’Elia l’estemporanea di pittura “Come raggi di un tramonto – Riflessi d’arte”

L’appuntamento con il concorso organizzato dalle associazioni Culturalmente, Fogghi di Luna e Officine Balena, è per il 20 agosto, alle 17

Palmi, sul monte Sant’Elia l’estemporanea di pittura “Come raggi di un tramonto – Riflessi d’arte”

“Come raggi di un tramonto – Riflessi d’arte”, è il titolo dell’estemporanea di pittura ed arti figurative, che si terrà il 20 agosto sul monte Sant’Elia di Palmi. Il concorso, ideato e organizzato dalle associazioni “Culturalmente”, “Fogghi di Luna” e “Officine Balena”, mira «a promuovere la riscoperta del bello in tutte le sue molteplici forme, il paesaggio, la pittura, le arti figurative, la musica».

L’evento, secondo quanto spiegato dagli organizzatori, «vuole promuovere il desiderio di vivere e trascorrere del tempo all’aria aperta, utilizzando il sistema di affacci e belvedere del Monte Sant’Elia. Dopo aver individuato una serie di punti nevralgici, i pittori sono stati invitati a creare opere d’arte a partire dagli scorci più suggestivi o dai luoghi che possono maggiormente ispirare la loro immaginazione». Non è casuale poi la scelta della data.

Secondo quanto riferito, il 20 agosto coincide con una particolare configurazione degli astri che fa sì che il sole tramonti (per pochissimi giorni all’anno) esattamente sul vulcano Stromboli, al fine di creare anche la giusta atmosfera. L’evento avrà come base operativa la piazzetta delle Tre Croci, mentre gli artisti – fino ad un massimo di 30 – e i musicisti verranno posizionati lungo i percorsi che conducono agli affacci panoramici e sugli affacci stessi. Ciò permetterà ai visitatori di muoversi lungo un percorso che li condurrà a scoprire i lavori degli artisti e al contempo ammirare gli scenari e i paesaggi che offre il Monte Sant’Elia.

top