mercoledì,Giugno 29 2022

“Estate reggina 2022” dedicata al 50° dalla scoperta Bronzi di Riace

L'atto di indirizzo del Comune di Reggio contenuto in una delibera del 23 maggio. Ecco gli eventi, i luoghi coinvolti ed i finanziamenti

“Estate reggina 2022” dedicata al 50° dalla scoperta Bronzi di Riace

L’idea del Comune di Reggio Calabria è quella di dedicare l’intera edizione dell’estate reggina 2022 all’anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace. Per questo motivo, come chiarisce l’atto di indirizzo, contenuto nella delibera di giunta n. 93 del 23 maggio 2022 le manifestazioni si chiameranno “Estate Reggina – 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace – Edizione 2022”. Il progetto sarà finanziato, come chiarisce lo stesso atto, da 220.000 del Pon Metro 2014/2020. Dunque avanti tutti coi festeggiamenti per le due statue. Nonostante i fondi siano risicati (50 mila euro per il Comune e altrettanti per la Città metropolitana) il Comune di Reggio investe altri fondi per una anniversario di una importanza senza precedenti.

Le linee di indirizzo

Il provvedimento parte delle premesse che il «Comune di Reggio Calabria realizza, con cadenza annuale, la rassegna culturale turistica multidisciplinare denominata “Estate Reggina” (30 giugno/9 settembre), caratterizzata da un programma di eventi e di iniziative culturali, di spettacolo e di intrattenimento in genere, e che la stessa rappresenta una grande opportunità per la promozione della città e per la valorizzazione delle realtà culturali presenti sul territorio – si è – Ritenuto di dedicare l’ormai storica manifestazione estiva all’evento del 50° anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace, denominandola “Estate Reggina – 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace – Edizione 2022” e si definiscono – le seguenti linee di indirizzo per la realizzazione dell’evento: realizzazione di uno spettacolo di rilievo nazionale ed internazionale; concessione di contributi, a seguito di apposita procedura di evidenza pubblica, da assegnare a soggetti pubblici e privati per la realizzazione di eventi culturali e artistici da realizzarsi sul territorio comunale».

Gli eventi

Per quanto riguarda la programmazione degli eventi culturali e artistici, vine considerata una prima sezione con “Grande evento con ingresso gratuito “50° Anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace”: evento di respiro nazionale e/o internazionale, di particolare prestigio e di elevata qualità culturale/artistica, proposti da soggetti con competenza maturata in materia di organizzazione di eventi culturali, musicali e di intrattenimento, la cui organizzazione dovrà essere curata da un direttore artistico, che preveda il coinvolgimento di artisti nazionali e/o internazionali, da realizzarsi preferibilmente nei mesi di luglio e agosto presso l’Arena dello Stretto “Ciccio Franco”». E una sezione differenza con «Eventi culturali e artistici diffusi con ingresso gratuito che garantiscano il carattere e l’originalità multidisciplinare della kermesse reggina e valorizzino vari luoghi della città, anche quelli meno centrali o comunque meno frequentati da reggini e turisti».

I luoghi

Per la realizzazione degli eventi, saranno utilizzati alcuni spazi caratterizzanti del centro storico assegnando ad ognuno di essi, una destinazione artistico – culturale di massima:

Villetta De Nava (giardino)/Mura Greche/Odeion/P.zza Camagna per concerti di musica classica, convegni, caffè letterari, letture per bambini. Villa Comunale/Piazza Leopoldo Trieste per rappresentazioni teatrali, spettacoli musicali, proiezioni cinematografiche all’aperto, eventi culturali. Piazza Duomo/Piazza Castello/Piazza Indipendenza per concerti, spettacoli, rappresentazioni teatrali. Arena dello Stretto “Ciccio Franco” per concerti, spettacoli, eventi culturali. Lungomare “Italo Falcomatà” (area Stazione Lido – parcheggio) per spettacoli, manifestazioni espositive. Waterfront (scalinata e area pineta) Spettacoli, eventi culturali e l’Opera Tresoldi sempre per eventi culturali. Previsto infine l’utilizzo eventuale di altri spazi all’aperto, siti nelle località periferiche, che si prestano alla realizzazione delle manifestazioni proposte.

Le spese

La delibera con l’indirizzo chiarisce che, al momento, c’è una copertura della spesa, «assicurata dal finanziamento di 220.000 euro a valere sul Pon Metro 2014/2020 – Asse 6 – Azione 6.2.1 – Progetto “Azioni pilota per un distretto culturale e turistico della Città di Reggio Calabria” sub intervento Cod. RC 6.2.1.a.1 e che la stessa dovrà essere così ripartita: Grande evento Bronzi di Riace (Sezione A) 80.000 euro; contributi eventi culturali e artistici diffusi (Sezione B): 120.000 euro; fornitura di beni e servizi organizzativi 20.000 euro. Inoltre «in considerazione dell’importanza nazionale ed internazionale dell’evento “50° Anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace” – previsto che – le attività culturali ed artistiche proseguano anche nella fase successiva alla rassegna estate Reggina (30 giugno/9 settembre) sino al 31 dicembre, escluso il periodo delle festività mariane, previste dal 10 al 13 settembre 2022».

L’avviso pubblico

La delibera di indirizzo è però solo il primo atto. Ora toccherà al dirigente del Settore “Sviluppo economico cultura turismo”, la pubblicazione di un avviso pubblico finalizzato alla selezione delle proposte progettuali da inserire nella rassegna “Estate Reggina/50° anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace – edizione 2022” «secondo gli indirizzi e i criteri espressi nel presente atto e la definizione, sulla base degli esiti della valutazione, di un calendario della rassegna estiva ed autunnale».

top