giovedì,Ottobre 6 2022

Reggio, aree archeologiche aperte per le Giornate europee del patrimonio

Apertura straordinaria sabato 24 e domenica 25. Il tema di questa edizione è “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro”

Reggio, aree archeologiche aperte per le Giornate europee del patrimonio

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio la Soprintendenza ABAP per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia in sinergia con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio Calabria effettuerà un’apertura straordinaria delle aree archeologiche del percorso urbano:

Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 sarà possibile visitare le principali aree archeologiche di Reggio Calabria (Mura greche, Terme romane, Ipogeo di P. Italia, Odeon); domenica dalle 9.00 alle 13.00 saranno aperte le Mura greche e le Terme romane.

Per chi avrà voglia di fare una piccola passeggiata sempre sabato, con partenza da Piazza Italia alle ore 18, avrà luogo a cura dell’Associazione IN.SI.DE. la passeggiata archeologica “Magna Grecia” – durata circa 90 minuti – che si snoderà lungo i principali siti archeologici della città.

Ricordiamo anche sabato alle 17.30, con partenza dal Castello Aragonese, il percorso greco romano previsto dal progetto Sunoicheo.

Il Castello Aragonese, inoltre sarà aperto sabato e domenica con il seguente orario: Mattina – 9.00 / 13.00 – Pomeriggio 15.00 / 19.00.

Articoli correlati

top