martedì,Dicembre 6 2022

Festa di San Cosma e Damiano, applausi a Riace per Massimo di Cataldo

Il cantautore romano ha chiuso il programma civile dei festeggiamenti in onore dei santi medici

Festa di San Cosma e Damiano, applausi a Riace per Massimo di Cataldo

Ha scelto la piazza di Riace per il suo primo concerto post-Covid Massimo di Cataldo. Il cantautore romano ha chiuso il programma civile dei festeggiamenti in onore dei santi medici Cosma e Damiano in un live di quasi due ore in cui ha ripercorso la sua carriera musicale. Tra gli artisti italiani di punta degli anni ’90, già da giovanissimo Massimo di Cataldo nutre e coltiva la passione per la musica e il teatro debuttando in tv con la serie “I ragazzi del muretto”, e sul grande schermo come protagonista del film “Sabato italiano”.

L’esordio nel mondo della musica avviene nel 1993 al Festival di Castrocaro e nel 1994 a Sanremo Giovani, dove emerge nella sezione Cantautori. Il successo mondiale arriva nel 1995 con il suo primo album “Siamo nati liberi”, pubblicato in ben 35 paesi del mondo e grazie al quale arriva la collaborazione con la Walt Disney. Da qui un crescendo di tour e successi durante i quali partecipa come testimonial a numerosi eventi sociali per Unicef, Greenpeace e altre associazioni benefiche. Tante le canzoni proposte nel corso della serata, da “Che sarà di me” a “Se adesso te ne vai”, passando per “Con il cuore” e “Come sei bella”. Gran finale con i fuochi d’artificio.

top