domenica,Febbraio 5 2023

“Caro professore”: in un libro le lettere dei reggini a Italo Falcomatà

Il libro curato da Giuseppe Falcomatà verrà presentato venerdì 9 dicembre a Palazzo Alvaro

“Caro professore”: in un libro le lettere dei reggini a Italo Falcomatà

“Caro professore. Lettere dei reggini a Italo Falcomatà” è il titolo del libro curato da Giuseppe Falcomatà e pubblicato in occasione del 20esimo anniversario della Fondazione Italo Falcomatà. Ad annunciarne l’uscita, è lo stesso sindaco sospeso, attraverso la sua pagina Facebook. «L’amore vince sull’odio, sempre – scrive -. Ho letto da qualche parte che se la sofferenza ci ha reso cattivi significa che l’abbiamo sprecata. Questo libro nasce dalla volontà di restituire nuova vita a ciò che l’odio ha provato a distruggere. E l’unico modo per farlo era attraverso l’amore.

L’amore dei reggini verso la loro città. In questo libro troverete una corrispondenza di amorosi sensi, per dirla con le parole del poeta, tra i cittadini e il sindaco. E troverete ciò che più di tutto, da secoli, unisce la nostra comunità: le storie. Le storie di chi è partito e vorrebbe tornare, le storie di bambini già grandi e quelle di chi, nonostante tutto, ha deciso di restare e continuare a lottare. Troverete coraggio, sogni, speranze. In queste pagine troverete un tempo che forse non esiste più ma anche tante storie di straordinaria attualità; troveremo un amico, una compagna di scuola, un collega. Troveremo noi stessi, soprattutto».

Il libro verrà presentato venerdì 9 dicembre a Palazzo Alvaro e, secondo quanto annunciato da Falcomatà, «insieme al libro, verrà inaugurata una mostra di quelle lettere e di quei disegni» inviati al padre.

Articoli correlati

top