domenica,Giugno 16 2024

Bovalino, presentati i libri finalisti del Premio letterario Mario La Cava

Il 25 aprile torna l’atteso appuntamento con il concorso giunto alla sua sesta edizione. Annunciato, nel corso della conferenza stampa, anche il vincitore del premio speciale “La Melagrana”: lo scrittore e critico Massimo Onofri

Bovalino, presentati i libri finalisti del Premio letterario Mario La Cava

di Tonino Raco – Sono state rivelate nel corso di una conferenza stampa a Bovalino, nella Locride, le tre opere finaliste della VI edizione del Premio letterario Mario La Cava, promosso e organizzato dal Comune di Bovalino, in collaborazione con il Caffè Letterario La Cava. Si tratta di Ferrovie del Messico di Gian Marco Griffi (Laurana), Quel maledetto Vronskij di Claudio Piersanti (Rizzoli) e Diavoli di sabbia di Elvira Seminara (Einaudi).

A decretare l’opera vincitrice, nella cerimonia di premiazione che si svolgerà il 25 aprile 2023 alle ore 18:00 nell’auditorium dell’Istituto Francesco La Cava di Bovalino, sarà la giuria composta da Renato Parascandolo, già presidente di Rai Trade nonché ideatore di diversi programmi televisivi per la Rai; Paola Radici Colace, docente all’Università di Messina fino al 2016 ed autrice di numerosi e importanti saggi in ambito classico; Pierluigi Vaccaneo, direttore della Fondazione Cesare Pavese; Pasquale Blefari, assessore alla cultura del Comune di Bovalino e Domenico Calabria, presidente del Caffè letterario Mario La Cava.

Una sesta edizione che certifica la crescente rilevanza, anche oltre i confini regionali, di un concorso che nelle passate edizioni ha visto trionfare scrittori come Maria Pia Ammirati, Nadia Terranova, Donatella di Pietrantonio, Claudio Magris e Alessandro Zaccuri. 

Nel corso della conferenza stampa è stato annunciato anche il premio speciale “La Melagrana”, assegnato quest’anno a Massimo Onofri, professore ordinario di Letteratura contemporanea all’Università di Sassari e autore di numerose opere di saggistica.

Anche quest’anno, inoltre, verrà conferito il premio dei lettori, selezionato, per l’appunto, da un gruppo di attenti e appassionati lettori del Caffè. 

«Essere arrivati alla sesta edizione è per noi una grande soddisfazione – spiega Domenico Calabria, presidente del Caffè letterario – vuol dire dare continuità ad un premio che è diventato importante a livello nazionale. Quest’anno sono state selezionate dieci opere da parte di importanti critici e scrittori del panorama nazionale, oggi abbiamo conosciuto le tre opere finaliste che si contenderanno il premio il prossimo 25 aprile e inoltre siamo contenti di aver assegnato il premio speciale “La Melagrana” a Massimo Onofri, scrittore e critico letterario fra i maggiori in Italia».  

Grande soddisfazione per questa nuova edizione del Premio letterario Mario La Cava è stata espressa anche da parte dell’amministrazione comunale, tramite le parole del sindaco di Bovalino Vincenzo Maesano: «questo è un importante riconoscimento innanzitutto ad un grande scrittore bovalinese, Mario La Cavache da un piccolo paese dell’estremo sud è riuscito a mettere in risalto la sua vena letteraria, restando sempre vicino alla sua terra. Ciò non può che renderci orgogliosi. Continueremo il nostro impegno perché vogliamo portare questo premio sempre più alla ribalta di quello che è il panorama intellettuale e letterario nazionale».

Articoli correlati

top