martedì,Maggio 21 2024

A Reggio la conversazione di Italia Nostra sulla tutela del patrimonio culturale

L'incontro avrà luogo il 28 marzo alle 17 presso il Collegio di merito dell'Unimed, sita in via Roma 6

A Reggio la conversazione di Italia Nostra sulla tutela del patrimonio culturale

La tutela del patrimonio culturale riveste sempre una particolare importanza per le società ed è un obbligo per tutti noi rispettarlo. Accanto ai beni archeologici, artistici, architettonici, etno-demo antropologici o, ancora, librari anche il patrimonio archivistico riveste notevole importanza.

Il volume scritto dal maresciallo Parisi sui documenti d’archivio di proprietà dell’arma dei Carabinieri, Arma cui rivolgiamo un particolare grazie per la collaborazione, offre lo spunto anche per alcune riflessioni sull’importanza della collaborazione tra i diversi Enti o Istituti ai fini della conoscenza e tutela del nostro patrimonio.
La sezione di Reggio Calabria di Italia Nostra ha promosso l’incontro del 28 marzo alle h 17,00 presso il Collegio di merito dell’Unimed, sito in via Roma 6, che ringraziamo per l’ospitalità. Ancora una volta si ritiene opportuno sottolineare la valenza del concetto di tutela, uno degli obbiettivi a livello statutario dell’associazione che Antonio Cederna, uno dei suoi illustri fondatori, ci ricorda sempre attraverso i suoi scritti.


In questa occasione si vuole anche dedicare uno spazio ad un bell’esempio di architettura razionalista cittadina: la caserma “Fortunato Caccamo“, localizzata nel centro storico, sede del Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Reggio Calabria, nonché della Stazione dei Carabinieri presenti in città da 163 anni.

Articoli correlati

top