giovedì,Giugno 13 2024

Reggio, al MArRC arte e scienza per la presentazione del volume della scienzieta Lucia Votano

L’autrice è stata la prima donna a ricoprire il ruolo di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Reggio, al MArRC arte e scienza per la presentazione del volume della scienzieta Lucia Votano

Al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria proseguono gli appuntamenti sul connubio
Arte e Scienza. Sabato 27 maggio, presso la sala conferenze del MArRC, alle ore 17:00 sarà presentato il volume “Una storia di successo. L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare” della nota scienziata Lucia Votano. La presentazione del libro è promossa dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.
Apriranno l’incontro i saluti del Direttore del Museo, Carmelo Malacrino, del Direttore del Dipartimento Digies dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Daniele Cananzi, e della Presidente del CIS della Calabria, Loreley Rosita Borruto.
«La dott.ssa Lucia Votano è un importante fisico in forze all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, per il quale ha diretto i Laboratori Nazionali del Gran Sasso – commenta la presidente Borruto. In questo libro, scritto nel 2021, intreccia la propria vicenda personale e professionale con la storia dell’Istituto. Una storia italiana di successo, una piccola ma importante parte del nostro recente passato, da cui ricavare alcune utili lezioni per capire come indirizzare lo sviluppo italiano verso un percorso di crescita stabile, sostenibile ed equo».
L’autrice Lucia Votano, prima donna a ricoprire il ruolo di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è una dei protagonisti della scoperta delle oscillazioni dei neutrini con l’esperimento Opera, iniziato con l’invio di neutrini da parte del Cern di Ginevra verso il Laboratorio del Gran Sasso. Nel 2010 il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l’ha insignita dell’onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana. Dialogheranno con l’autrice i componenti del Comitato Scientifico del CIS della Calabria: la prof.ssa Angela Misiano, il prof. Gianfranco Cordì, il prof. Giovanni De Girolamo, il prof. Gianluca Romeo e il prof. Giuseppe Verdirame.
«Siamo orgogliosi di poter ospitare al Museo la dott.ssa Votano, prima donna chiamata a dirigere i
Laboratori Nazionali del Gran Sasso – commenta il direttore Malacrino. Ringrazio il Centro
Internazionale Scrittori della Calabria
e la presidente Borruto per questa solida sinergia, consolidata
negli anni e volta alla diffusione delle conoscenze, in una cultura a tutto tondo. Incontri come questo, promossi nell’ottica di un dibattito aperto e di uno scambi di visioni, rendono il Museo sempre più inclusivo e dinamico anche nel campo della divulgazione scientifica».
Al MArRC si accede senza prenotazione dal martedì alla domenica, con orario continuato dalle ore
9:00 alle ore 20:00, ultimo ingresso ore 19:30. L’ingresso per i giovani under 18 è sempre gratuito.
Tutte le info su www.museoarcheologicoreggiocalabria.it.

Articoli correlati

top