venerdì,Luglio 19 2024

“Calabria dietro le quinte” a Reggio, parte domani il nuovo corso di “Teatro in quartiere”

Inserito nel progetto culturale e artistico “New Theatre Training” e sostenuto dal bando “Reggio Resiliente” del Comune

“Calabria dietro le quinte” a Reggio, parte domani il nuovo corso di “Teatro in quartiere”

Al via domani il nuovo corso di “Teatro in quartiere” inserito nel progetto culturale e artistico “New Theatre Training” dell’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” e sostenuto dal bando “Reggio Resiliente” del Comune di Reggio Calabria e cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020.

Il teatro come strumento di resilienza e rigenerazione urbana e culturale; un laboratorio per la costruzione di percorsi innovativi che possano avvicinare le comunità delle periferie ai processi relazionali e culturali della città di Reggio Calabria attraverso i linguaggi delle arti performative. Durante tutto il processo esperienziale saranno forniti ai partecipanti strumenti in grado di permettere un lavoro di analisi del contesto, interpretazione e improvvisazione scenica.

Appassionati e amatori del teatro potranno cimentarsi e avvicinarsi a questo linguaggio e sfruttare tutte le sue potenzialità espressive diventando attori protagonisti del proprio territorio e della comunità. Il corso/laboratorio, in partenariato con VicoQuartoMazzini di Bari, prevede 40 ore di lezione e training formativo tenute da attori e registi nazionali con importanti esperienze teatrali, televisive e cinematografiche.  Le interessanti lezioni saranno tenute dai docenti/attori di cinema e teatro Fortunato Verduci, Caterina Misasi, Michele Altamura, Antonio Fulfaro.

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione per chi avrà frequentato il 75% delle lezioni e partecipato al saggio conclusivo. Proseguono anche le altre attività del progetto N.T.T. con le lezioni del corso di “tecnico dello spettacolo” tenute dai docenti: il fonico Fortunato Serranò, il tecnico luci Enzo Panarelli, la scenografa Jaqueline Rodriguez e dalla costumista Renè Bruzzese; e i tirocini formativi dei corsi di “organizzatore di eventi” e “euro-progettazione e gestione d’impresa culturale” presso aziende e associazioni partner del progetto. Per iscriversi gratuitamente ai corsi di Calabria dietro le quinte è necessario richiedere informazioni è necessario inviare un’e-mail a info@calabriadietrolequinte.it o consultare il sito www.calabriadietrolequinte.it. Le iscrizioni per il corso di “Teatro di Quartiere” si chiuderanno l’8 giugno e fino al raggiungimento dei posti disponibili.

Articoli correlati

top